COMBATTERE ZANZARE E MOSCHE – Conosciamoli

PARTE 1 – CONOSCIAMOLIFullSizeRender

MOSCHE, ZANZARE E INSETTI IN GENERE: CONOSCERLI PER CONTROLLARLI

L’IGIENE IN CUCINA, NELLA RISTORAZIONE E NEI LUOGHI APERTI AL PUBBLICO
La salute dei consumatori è troppo importante. Esistono normative, regolamenti e misure di sorveglianza da rispettare in maniera minuziosa.
La prima cosa da fare per prevenire l’insediamento di antipatici insetti è quella di rispettare i protocolli di pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature previsti dalla normativa Haccp.

Insetti, conosciamoli…

ZANZARE
– Sono insetti che per raggiungere la maturità sessuale hanno bisogno del sangue dei vertebrati
– La loro attività si svolge dal crepuscolo all’alba (Tigre esclusa)
– Depone le uova in ambienti umidi
– Perfetto adattamento all’ambiente urbano

PER PREVENIRE
E’ bene eliminare i focolai larvali evitando ristagni d’acqua in:
– Sottovasi
– Grondaie
– Contenitori in genere
e ricorrere, ove necessario, a insetticidi contro larve ed adulti.

LA ZANZARA COMUNE E LA ZANZARA TIGRE
FullSizeRender (2)

 

MOSCHE
FullSizeRender (3)
FullSizeRender (4)
continua... 
Parte 2 - LOTTA ALLE ZANZARE

ASSAGGIO DEL PULITO – KIT DEMO PULITALIA

2c7e4f3ec7501aeff52b108bd1c9ac83

fotolia_13922582_subscription_l

 

Vuoi provare i principali prodotti PULITALIA senza vincoli di quantità e con un’ampia varietà di soluzioni per la tua attività o per la casa?
KIT DEMO PULITALIA offre ben 24 diverse referenze, coprendo tutte le necessità quotidiane grazie a prodotti di estrema versatilità.

Il kit comprende:
– 1 flacone CT4 (detergente super-concentrato per pavimenti molto sporchi)
– 1 flacone NATURAL FLOOR (detergente super-concentrato naturale per pavimenti)
– 10 bustine CLARET (detergente super-concentrato per marmo/linoleum)
– 10 bustine TOP-NET (detergente super-concentrato per pavimenti)
– 10 bustine NEU-PRO (detergente super-concentrato neutro per pavimenti e superfici)
– 1 flacone HIGHER DETERSIVO (detersivo lavatrice concentrato)
– 1 flacone HIGHER AMMORBIDENTE (ammorbidente lavatrice concentrato)
– 1 flacone MULTI SANY-BAGNO (detergente per ambienti sanitari)
– 1 flacone DELISAN (detergente per ambienti sanitari contro il calcare)
– 1 flacone SANISAN (detergente anticalcare)
– 1 flacone WC-PUL (detergente per sanitari)
– 1 flacone NUOVO BRILL-GLASS (detergente per vetri)
– 1 flacone BRA NEW-SAN (disinfettante concentrato PMC)
– 1 flacone PULIDES (sanitizzante senza risciacquo per settore horeca)
– 1 flacone PULISOI (sgrassatore per settore horeca)
– 1 flacone ESSENTIAL (essenza profumata)
– 1 barattolo CLORELLA COMPRESSE (compresse di cloro effervescenti)
– 1 flacone GEL MANI (gel mani senza risciacquo disinfettante)
– 1 pacchetto PANNI MASIN LEMON (panni elettrostatici con cera d’api)
– 1 PANNO MICROFIBRA ROSA (sanitari)
– 1 PANNO MICROFIBRA BLU (vetri)
– 1 PANNO MICROFIBRA VERDE (superfici)
– 1 PANNO MICROFIBRA GIALLO (cucina)
– 1 CANOVACCIO MICROFIBRA GIALLO (cucina)

PROMOZIONE KIT DEMO PULITALIA – FINO AL 31 LUGLIO 2015 – 20% DI SCONTO

Per ulteriori informazioni sui prodotti contenuti e per sapere come fare per riceverlo a casa, compila il form di contatto QUI.

LAVASTOVIGLIE – Come risparmiare il 35% di detergente con il sistema a sonda Pulitalia

Risparmiare più del 30% sul consumo di detergenti per lavastoviglie? POSSIBILE!!!

head_risparmio

 

Ora vi spiego come…

Premessa doverosa… a chi si rivolge questo sistema? A chi possiede una lavastoviglie a capote/capottina o a nastro e lava almeno 1500/2000 pezzi a settimana.

Grazie all’innovativo “Sistema a Sonda Pulitalia” siamo in grado di minimizzare la quantità utilizzata di detergente e brillantante facendo risparmiare più del 30% sul consumo globale, garantendo un risultato ottimale (migliore agli standard) anche in presenza di acque dure o molto dure. Una sonda conducimetrica rileva nel bagno lavante della macchina la quantità di detergente presente, andando a dosarlo solamente quando necessario senza, come avviene nei normali impianti peristaltici, caricarlo ogni fine ciclo di lavaggio.
Vengono utilizzati detergenti in gel di nuova formulazione, in pratiche capsule da 3,6 kg (corrispondenti a 35 litri di detergente liquido) e con formulazioni idonee per ogni tipo di lavaggio e preparazione culinaria (standard, pesce/carne, stoviglie in alluminio, bicchieri) e brillantanti iperconcentrati.

04lavaggio_1600_668

Quali sono i vantaggi di questo sistema:
– risparmio stimato dal 15% al 35% (dipendente dal tipo di macchina)
– risultati ottimali anche con acque dure
– detergenti specifici per ogni esigenza
– facilità di maneggiabilità e di stoccaggio dei prodotti
– installazione, uso e manutenzione rapidi e sicuri
– maggior pulizia dell’interno della macchina

Per una consulenza gratuita, maggiori informazioni o una proposta economica non esitare a contattarci alla mail info@cleanconsulting.it o compila il form qui.

Comincia a risparmiare…

salvadanaio_trasparente

Linea Prontouso HACCP Pulitalia

LINEA PROFESSIONALE PER LA DETERGENZA E SANIFICAZIONE NEI PIANI HACCP
PULIDES – PULISOI – GELAXOL
Velocità, Efficienza, Praticità, Attenzione, Completezza

pulidespulisoigelaxol

Il nostro obiettivo è un “Nuovo modo di Lavorare“. Puntiamo, infatti, ad offrire strumenti semplici, veloci e pratici nell’uso che, allo stesso tempo, siano in grado di adempiere alle esigenze della normativa HACCP e alle nuove necessità degli operatori del settore.

PULIDES è un detergente sanitizzante pronto all’uso, indicato per interventi veloci in ambiente alimentare. Sgrassa a fondo ed evapora rapidamente e completamente, senza lasciare residui. L’elevato potere sgrassante è dato oltre che dall’alcool isopropilico, dal contenuto di una piccola quantità di tensioattivi anionici per uso alimentare che aiutano la solubilizzazione del grasso organico. La funzione sanitizzante è garantita dall’azione di abbattimento del PH grazie ad un acido organico alimentare.
E’ indicato per piani di lavoro, affettatrici, coltelli, vetri, attrezzature ed utensileria varia nel settore alimentare.
Non necessita di risciacquo.

PULISOI è un detergente sgrassante pronto all’uso che, grazie alla sua particolare struttura molecolare, è efficace per interventi veloci su sporchi organici ed inorganici. E’ indicato nel settore FOOD (piani di lavorazione e di cottura, cappe, forni, grill, pentole) e per la pulizia di tapparelle, mobili in plastica da giardino, cerchioni auto, motori, bici, termosifoni, circuiti, filtri ecc. Non ha controindicazioni sui metalli. E’ consigliato il risciacquo su superfici lucide, mentre trova naturale collocazione nell’attuazione di piani HACCP in abbinamento al Pulides, con il quale verrà eseguita la sanificazione finale, oltre al risciacquo.

GELAXOL prontouso è un prodotto combinato che pulisce ed igienizza con un’unica operazione. Si dimostra particolarmente efficace su sporchi organici/grassi anche consistenti, tipici del settore alimentare; è studiato per soddisfare le necessità di una pulizia di manutenzione giornaliera che debba scontrarsi con sporchi ostinati ed importanti (piani di lavoro e cottura, taglieri, affettatrici, coltelli ed utensileria varia) . Gelaxol è caratterizzato da una elevata rapidità d’azione biocida grazie ad un principio attivo di ultima generazione, superiore a quella dei derivati di ammonio quaternario esistenti in commercio. Contiene Didecil Dimetril Ammonio Cloruto (Bardac22).
Non necessita di risciacquo fatta eccezione di tutte le superfici che possono venire a contatto con alimenti.

immagine_1218170 - Copia

Per qualsiasi ulteriore informazione, domanda, chiarimento CONTATTACI, ti risponderemo il prima possibile.

Monouso Ecolabel Pulitalia

ecolabel_03

ECOLABEL, tradotta in italiano Ecoetichetta, e’ un marchio europeo che certifica il ridotto impatto ambientale dei prodotti e dei servizi offerti dalle aziende del settore che ne hanno ottenuto la certificazione (regolamento CE n. 66/2010).

La certificazione è volontaria per un’azienda e certifica la ecosostenibilità e la compatibilità ambientale dei prodotti/servizi in tutto il loro ciclo di vita, consentendo al consumatore di riconoscere in esso un sensibile rispetto per l’ambiente da parte del produttore mantenendo alto il livello degli standard e dei criteri richiesti.

MONDOECO

Il rispetto dell’ambiente viene certificato attraverso una serie di criteri definiti per ogni categoria di prodotto/servizio, valutati sulla base di un’analisi della vita degli stessi, sui costi di smaltimento, sugli imballi e sui consumi. Queste procedure prevedono la determinazione da parte del produttore del grado di approfondimento necessario per l’analisi, la garanzia della qualità dei dati e della corretta interpretazione dei risultati; inoltre deve essere effettuata un’analisi dell’inventario che, per ogni fase di vita del prodotto, cataloghi tutti i flussi di materia e energia in modo da definire un bilancio di materia e di energia. La stima dell’impatto deve considerare tutti i processi relativi al prodotto e deve essere fatta anche in termini di contributo al surriscaldamento, al problema dell’ozono, all’eutrofizzazione, all’acidificazione, alla tossicità per l’uomo e per l’ambiente.

 

In tal senso, PULITALIA Detergenti Industriali, sensibile all’importanza della tutela e del rispetto dell’ambiente ha ottenuto la certificazione Ecolabel per buona parte della linea monouso commercializzata, dalle bobine industriali al monouso per l’ambiente sanitario.

Per ulteriori informazioni, quotazioni e caratteristiche dei prodotti Ecolabel Pulitalia contattaci alla mail info@cleanconsulting.it o compila il form di contatto.

Detergenti Ecologici – Linea Natura Pulitalia 100% Biodegradabile

LineaNatura

 

I detergenti della LINEA NATURA Pulitalia sono formulati con elementi NATURALI VEGETALI ed hanno una biodegradabilità totale certificata (in tutte le sue componenti) del 100%.
Sono prodotti innovativi, all’avanguardia per quanto concerne il grado di biodegradabilità e la tutela ambientale in associazione alla sorprendente resa qualitativa degli stessi.

Sfatiamo la convinzione che lega il prodotto ecologico ad un risultato dubbio… la Linea Natura riesce a soddisfare i fabbisogni di una pulizia di manutenzione, spaziando dalla cucina al bagno fino dalla lavanderia, sia per ambienti civili che realtà professionali con eccellenti risultati, in taluni casi addirittura superiori al paritetico prodotto chimico.

http://www.dreamstime.com/stock-images-ecology-environmental-poster-image7630344

La LINEA NATURA si ricava da
Olio di cocco (tensioattivi anionici e non ionici)
Fornisce il tensioattivo naturale
Zucchero fermentato da canna (alcool etilico)
Grazie alla fermentazione libera alcool
Essenza di limone e arancia (sostanze profumate)
Forniscono sostanze acidificanti e solventi
Solventi di origine agrumata (solventi)
Forniscono i solventi
Glicerina (protettivo per mani)
Sostanza protettiva utilizzata per creare sapone
Olio di pino marittimo, di soia e di lino (essenze oleose)
Protettivi e profumanti
Estratto di barbabietola e di canna da zucchero (alcoli naturali e solventi)
Viene utilizzato per ricavare solventi e per estrarre il tensioattivo dall’olio di cocco

12798865-verde-grunge-timbro-di-gomma-con-il-testo-made-in-nature--100-biodegradabile-scritto-dentro-illustra

Inoltre la Linea Natura ha queste proprietà:
– Il PE (polietilene) del flacone ed il relativo tappo sono in materiale riciclato e riciclabile.
– Dimostra una formulazione ad alto livello tecnologico e qualitativo
– Dove possibile si ricorre al sistema del controllo del dosaggio
– Non arreca problemi negli scarichi e nelle tubature non lasciando residui di prodotto insoluto.

IMG_1306

 

La LINEA NATURA è composta da:

NATURAL PLATE: Prodotto super-concentrato per il lavaggio delle stoviglie a mano

NATURAL FOOD: Sgrassante super-concentrato (25ml di prodotto in 1 l. di acqua) per l’ambiente cucina a norma HACCP

NATURAL FLOOR: Prodotto super-concentrato a base alcolica a veloce evaporazione per tutte le superfici lavabili (25ml in 10 l. di acqua)

NATURAL FLOOR WAX: Prodotto manutentore a base di cera d’api per superfici in legno, linoleum, pvc, gomma

NATURAL SAN: Prodotto super-concentrato (25ml. di prodotto in 1 l. di acqua) leggermente acido per il settore sanitario

NATURAL GLASS: Prodotto per la pulizia dei vetri e delle superfici lavabili

NATURAL AB POLVERE: Riattivatore batterico per scarichi, fosse settiche e di decantazione

NATURAL AB SPRAY: Prodotto liquido bioattivo contro cattivi odori specie nell’ambiente sanitario

COMPLETANO la linea prodotti per lavastoviglie con dosaggio automatico (detergente e brillantante)

 

Per tutte le altre informazioni, campi di applicazione, dosaggi e prezzi prego inviare una mail a info@cleanconsulting.it 

HACCP: storia, principi e caratteristiche

haccp_small(1)

COS’E’ L’HACCP?
L’HACCP o Hazard Analysis and Critical Control Points, letteralmente Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici è un protocollo, un insieme di procedure, volto a prevenire i pericoli di contaminazione alimentare.Esso si basa sul controllo dei punti della critici lavorazione degli alimenti in cui si prospetta un pericolo di contaminazione, sia esso di natura biologica, chimica o fisica con la finalità di individuare ed analizzare pericoli e mettere a punto sistemi adatti per il loro controllo.

STORIA
Prima dell’introduzione del sistema di controllo HACCP le verifiche venivano effettuate alla fine del processo produttivo analizzando il prodotto alimentare finito, pronto per la distribuzione o somministrazione al consumatore finale. Spesso pertanto eventuali irregolarità venivano riscontrate (nelle prove campione) dopo che lo stesso alimento era già stato consumato.
Ideato negli Stati Uniti negli anni sessanta con l’intento di assicurare agli astronauti della NASA che gli alimenti forniti non avessero alcun effetto negativo sulla loro salute o sull’esito della missione, viene introdotto in Europa negli anni ’90. La normativa viene recepita in Italia con il Dlgs 155/1997 sostituita poi dal Reg. CE 852/2004 entrato in vigore dal 01.01.2006.

HACCP

CAMPI DI APPLICAZIONE
Il piano di autocontrollo è reso obbligatorio per farmacie, operai nel campo della ristorazione, bar/pasticcerie, rivenditori alimentari e ortofrutta, salumerie, gastronomie, macelli e macellerie, pescherie, panifici, case di cura, scuole, mense e tutte le comunità in cui si somministrano alimenti.
In sintesi è rivolto a tutti coloro che sono interessati nella produzione primaria di un alimento, alla sua preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura compresa la somministrazione al consumatore.

I PRINCIPI FONDAMENTALI DEL SISTEMA HACCP
1. Identificazione di potenziali rischi associati alla produzione di un alimento in tutte le sue fasi dal ricevimento merci fino al consumo.
2. Determinazione dei punti, delle procedure e delle tappe che possono essere controllate al fine di eliminare i rischi o minimizzare la loro possibilità di verificarsi (punti critici di controllo : CCP);
3. Accertamento dei limiti critici che devono essere osservati per assicurare che ogni CCP sia sotto controllo;
4. Istituzione di un sistema di monitoraggio che permetta di assicurarsi il controllo dei CCP tramite un test oppure con osservazioni programmate;
5. Predisposizione di un’azione correttiva da attuare quando il monitoraggio indica che un particolare CCP non è sotto controllo;
6. Definizione delle procedure di verifica di buon funzionamento del sistema HACCP;
7. Organizzazione di un sistema di gestione efficace dei documenti relativi al piano HACCP (raccolta dei dati ed organizzazione della documentazione).

haccp

DOCUMENTAZIONE E FORMAZIONE
La documentazione relativa al manuale di autocontrollo è responsabilità delle aziende, a cui è chiesta la messa a punto e aggiornamento della stessa, da tenere a disposizione dei competenti organi di controllo in occasione di ispezioni da questi effettuate.
I documenti necessari sono:
un manuale della qualità aziendale che riporti – oltre alla dichiarazione del titolare dell’esercizio riguardo alla definizione della politica di qualità igienica perseguita dall’azienda – anche la definizione dei ruoli e delle responsabilità, la descrizione dei prodotti e delle materie prime, le norme di riferimento, la mappa dei punti critici e le procedure di verifica e la programmazione della formazione del personale.
– l’allestimento di schede per le registrazioni delle operazioni di controllo dei punti critici (i più importanti rappresentati da : ricevimento materie prime; temperature di stoccaggio alimenti deperibili; tempi di stoccaggio; igiene delle superfici degli ambienti e delle attrezzature; controllo del prodotto finito) correttamente compilate e aggiornate con le tempistiche previste dalla normativa.
– la pianificazione di un programma di autocontrollo con l’ausilio di consulenti ed il supporto di laboratori di analisi abilitati, con prove campione annuali o semestrali (in relazione alla tipologia di attività svolta e al grado di rischio?
– la formazione del personale.

Se hai bisogno di una consulenza sul tuo manuale, non esitare a contattarci.

“Il mondo come io lo vedo”

albert-einstein (1)

“Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza. L’ inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.”

(tratto da “Il mondo come io lo vedo”1931).

Albert Einstein

Detergenti SUPERCONCENTRATI: come risparmiare più del 30%

Tra gli argomenti più citati dagli utilizzatori dei prodotti di detergenza c’è quello inerente l’eccessivo consumo di detergente, causa di un risultato spesso insoddisfacente e di uno spreco economico.

Tra le varie cause di questo “problema” – tra cui possiamo annoverare l’errata formazione degli operatori, l’utilizzo eccessivo, il confezionamento scomodo per un corretto dosaggio (i prodotti in tanica sono impossibili da dosare correttamente)  – spesso ci si dimentica della concentrazione di utilizzo.

Quante volte è capitato di chiedersi:
– Quanto detergente devo mettere?
– Come mai il pavimento mi rimane con gli aloni?
– Come faccio a dosare correttamente N ml di detergente?

Quante volte abbiamo detto:
– Come faccio a quantificare la percentuale da utilizzare?
– Dove posiziono tutte queste ingombranti taniche di prodotto?
Come faccio a monitorare il corretto consumo dei miei dipendenti?

ominoLampadina

A tutte queste domande la soluzione é:

Devi utilizzare un detergente SUPERCONCENTRATO già dosato, in modo da risolvere tutti i problemi, contenere i costi, monitorare i dipendenti ed ottenere un risultato ottimale.

L’esempio che vogliamo portare oggi è quello di un detergente superconcentrato per la pulizia di tutte le superfici lavabili, con ph neutro, già dosato e comodissimo da utilizzare.

Neu-Pro BustineSi tratta di una bustina monodose di detergente superconcentrato, 25ml di prodotto da utlizzarsi in concentrazione dello 0,25%!
Con questa soluzione eviti sprechi, utilizzi solamente la materia prima, sei in grado di controllarne il consumo e puoi addirittura quantificare una spesa annua per metro quadro di superficie trattata.
Nello specifico NEU-PRO Concentrato di PULITALIA è un detergente neutro (ph7) per tutte le superfici lavabili, a base alcolica, antibatterico dalla rapida asciugatura. Non necessita di risciacquo, può essere utilizzato per la pulizia dei pavimenti o come multiuso per tutte le altre superfici.

Basta sprechi, risultati scarsi e scomodità di utilizzo.

Per qualsiasi informazione e chiarimento non esitare a compilare il form di contatto.